Archivio news

LatemarMR.JPG

Latemar Mountain Race assegna la vittoria di circuito a Dragomir e Bacchion

La rinnovata gara fiemmese sfida il maltempo, e su un precorso rivisitato, consegna la vittoria di giornata a Felicetti e Dragomir, che sia ggiudica anche la vittoria di circuito assieme a Gabriele Bacchion

 

latemarMRvincitori

 

Come ogni grande avventura che si rispetti, anche la neonata Latemar Mountain Race non ha avuto una partenza facile e priva di intoppi.

Le previsioni meteo non hanno lasciato spazio all’interpretazione e già da sabato pomeriggio forti temporali si sono abbattuti sulle montagne della Val di Fiemme, che si è presentata ai 200 partenti la domenica mattina, con la prima nevicata di stagione oltre quota 2000m.

Tutti eroi di giornata su un percorso ulteriormente ridotto dagli organizzatori dell’Us Cornacci poco prima del via ad una distanza complessiva di 16 km con 900 metri di dislivello e con sviluppo all’interno dell’area dello Ski Center Latemar, ma in particolare i vincitori Daniele Felicetti del Team Dynafit e Denisa Dragomir del Team Serim.

Il runner di casa ha costruito il suo primo successo sul tratto in discesa, che da Passo Feudo portava al traguardo di Pampeago, chiudendo con un tempo di 1h20’03”, riuscendo a precedere il varesino Gabriele Bacchion di 11 secondi, non sufficienti a togliergli il titolo di campione di circuito 2019. Terzo sul podio un altro fiemmese, Mich giunto dopo 1’18” alla sua prima skyrace.

In campo femminile la fresca campionessa europea di skyrunning Denisa Dragomir ha coronato un fine settimana fantastico, portandosi a casa sia la vittoria di giornata con il tempo di 1h37’02”, che quella stagionale, scippando lo scettro alla leader provvisoria Paola Gelpi giunta sul traguardo con un ritardo di 40 secondi, davanti all’altoatesina di Sarentino Annelise Felderer a sua volta a soli 2 secondi dalla Gelpi. Podio di gara che è dunque risultato identico anche per la classifica finale del circuito.

Nella classifica generale de La Sportiva Mountain Running Cup, che ha tenuto conto dei tre migliori risultati sulle cinque prove in programma, ha trionfato Gabriele Bacchion con 348 punti, davanti a Daniel Antonioli con 316, Mattia Gianola con 256, Dennis Bosiri Kiyaka con 208 ed Erik Gianola con 198. Al femminile il pettorale di leader 2019 lo indossa Denisa Dragomir con 308 punti, davanti a Paola Gelpi con 304 e Annelise Felderer con 296. Quarta Daniela Rota con 254, quinta Giulia Marchesoni con 196.
Ma sono stati oltre 60 i finisher che hanno preso parte ad almeno tre eventi sui cinque in programma. Un circuito sempre più partecipato ed apprezzato nell’ambiente delle corse a fil di cielo, che con rinnovato entusiasmo guarda già al 2020.

 

 

Link alle classifiche: https://www.endu.net/it/events/la-sportiva-mountain-running-cup/results

Foto della giornata: https://www.latemarun.com/gallery

 

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2018 mountainrunningcup.com