Archivio news

51670516_2303698866330278_1036957361845043200_n.png

Latemar Mountain Race: cosa c'è da sapere sull'ultima tappa di circuito

A settembre debutto con il botto: la finalissima del circuito La Sportiva Mountain Runnig Cup si correrà nel cuore
del comprensorio sciistico Ski Center Latemar. La nuova «Latemar Mountain Race»,
competizione che raccoglie il testimone e la fortunata tradizione della Stava Mountain Race, ma con un “look” rinnovato.

 

 

GardenerStefano01.JPG

Gli organizzatori dell'Unione Sportiva Cornacci di Tesero hanno disegnato un percorso che si alzerà di quota rispetto al passato e porterà i concorrenti a inoltrarsi nel gruppo del Latemar, che non a caso campeggia nella denominazione dell’evento. La partenza verrà data alle 9 del mattino nei pressi della seggiovia Latemar a Pampeago, a quota 2000 metri, con l’arrivo posto dopo 25 chilometri di gara, conditi con 1500 metri di dislivello positivo.
A caratterizzare il nuovo tracciato saranno i passaggi in quota ai 2.250 metri del Doss dei Branchi, sotto la croce del Monte Cornon (2.180 metri) e al Monte Agnello (2.350 metri), a precedere il transito dal rifugio Passo Feudo e una seconda parte immersa fra le rocce, che porterà a raggiungere la cima più alta toccata dalla corsa, il rifugio Torre di Pisa (2.672 metri). Da lì ci sarà il passaggio dalla forcella dei Camosci (2.560 metri), dove inizierà la tecnica discesa che porta alla stazione d’arrivo della seggiovia Oberholz di Obereggen, sede di partenza del celebre sentiero 22. A quel punto rimarrà da percorrere il tratto verso il rifugio Mayrl e quello che condurrà alla zona d’arrivo, a quota 1750 metri.

La corsa al pettorale è già iniziata, con le iscrizioni che dovranno essere effettuate online consultando l’apposita sezione sul sito dell’evento www.latemarun.com o direttamente sul portale www.endu.net. La chiusura è fissata per le ore 17 di venerdì 6 settembre, con la possibilità di iscriversi – a un costo maggiorato - anche direttamente all’’ufficio gara nelle giornate di sabato 7 settembre 2019 (dalle ore 14 alle ore 18) e domenica 8 settembre 2019 (dalle ore 7 alle ore 8.30), salvo disponibilità di pettorali.
Per quanti formalizzeranno la propria adesione entro il 7 agosto ci sarà una tariffa agevolata pari a 32 euro, che saliranno a 40 dall’8 agosto al 6 settembre e a 45 euro per chi provvederà all’iscrizione direttamente in loco, ricordando che la quota è comprensiva di pettorale personalizzato (per gli iscritti entro il 4 settembre), chip per la rilevazione del tempo di gara, pacco gara, parcheggio gratuito in zona partenza-arrivo, biglietto di risalita per raggiungere la zona di partenza, assistenza medica, ristori sui percorsi, servizio docce e buono pasto per il pranzo post gara, con la possibilità anche di scaricare online a titolo gratuito il diploma di partecipazione e le foto.

La Latemar Mountain Race sarà valida come prova conclusiva del circuito «La Sportiva Mountain Running Cup», che comprende anche la «Ledro Skyrace» (disputata il 9 giugno), la «Skylakes» (23 giugno), la «Pizzostella Skymarathon» (14 luglio) e il «Giir di Mont» (28 luglio).

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2018 mountainrunningcup.com