Archivio news

La Sportiva Mountain Running Cup 2019: ecco tutte le novità

La Sportiva Mountain Running Cup si rifà il look in vista di un’ottava edizione ancora più bella e spettacolare. Per il 2019 il circuito delle corse a fil di cielo più prestigiose e meglio organizzate del “bel paese” alza l’asticella: gare nuove e un gradito ritorno che soddisferanno appieno anche gli skyrunner più esigenti.

Arrivato alla sua ottava edizione, il circuito delle skyrace più belle d’Italia firmato La Sportiva si rinnova e punta ancora più in alto introducendo delle new entry di sicuro appeal.


Messa in archivio un’estate da record, che ha visto ai nastri di partenza un totale di 2000 runner e che ha quasi triplicato i finisher rispetto all’anno precedente, l’obiettivo dichiarato è provare a crescere ancora: «Nel 2018 abbiamo proposto competizioni di chilometraggio medio-basso per avvicinare i neofiti al mondo del mountain running – ha dichiarato Alessandro Tedoldi, responsabile atleti ed eventi di La Sportiva -. Ora vogliamo prendere per mano questi atleti e farli crescere ulteriormente. Vogliamo portarli in quota e fare vivere loro l’emozione del vero skyrunning».


Entrando nei dettagli Tedoldi ha proseguito: «Nell’ottica di mantenere vivo l’interesse anche tra i fedelissimi del nostro circuito, abbiamo dovuto apportare importanti modifiche escludendo la International Rosetta Skyrace, la San Fermo Trail e la Trentapassi. Anzi vorrei cogliere l’occasione per ringraziare gli amici di Rasura, Borno e Marone per il fondamentale supporto che ci hanno dato in questi anni. Rimpiazzarli non è stato facile, ma ci siamo riusciti. Al loro posto è stata inserita l’emergente Pizzo Stella Skymarathon ed è rientrato il mitico Giir di Mont». Menzione a parte per la finale: «In sostituzione della Stava Mountain Race, la nostra gara di casa e presente nel circuito da ormai 7 anni, proporremo come finale una sky nuova e davvero adrenalinica sul Latemar il 9 settembre».


LE GARE:
Calendario alla mano, ad alzare il sipario sull’ottava edizione sarà la Ledro Skyrace. Attenzione perché la bella gara trentina in programma domenica 09 giugno, aprirà ufficialmente le iscrizioni venerdì 11 gennaio alle ore 12. E come sempre sarà caccia al pettorale. Seconda prova 2019 sarà la Skylakes. La carica dei 700 nel “paese più piccolo del Veneto” è prevista per domenica 23 giugno.


Scaldati i motori con le due prove veterane, spazio alle new entry. Il 14 luglio sarà la volta della Pizzo Stella. Una vera skymarathon da 35km con tanto di creste aeree, laghetti alpini e il fascino dell’alta montagna.


Effettuato il giro di boa, il circuito Laspo tornerà a fare scalo nella mitica Premana. Un ritorno alle origini con una kermesse leggendaria come il Giir di Mont. Gran finale il 09 settembre con la nuova gara disegnata da Massimo Dondio e il suo staff sulle rocce dolomitiche del Latemar. 27km di vero skyrunning per un gran finale di stagione.


 IL CIRCUITO IN PILLOLE:         
- 09 Giugno  Ledro Skyrace, Mezzolago (Tn) 19 km 1610 d+;
-23 Giugno Skylakes, Laghi (Vi) 21 km 1550 d+;
-14 Luglio Pizzo Stella Skymarathon, Fraciscio (So) 35 km 2650 d+;
- 28 Luglio Giir di Mont, Premana (Lc) 32 km 2500 d+;
- 09 Settembre Latemar Mountain Race, Tesero (Tn) 27km 1800 d+.


Pagina Facebook: @LaSportivaMountainRunningCup

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2018 mountainrunningcup.com