Archivio news

20785668_10155181052386888_291177399069888369_o.jpg

San Fermo Trail: domenica penultima tappa

In vista della finalissima, prevista per domenica 3 settembre sulle vette sondriesi della International Rosetta SkyRace, il circuito La Sportiva Mountain Running cup torna domenica sull’Altopiano del Sole per la terza new entry 2017.

Mancano pochi giorni alla San Fermo trail, e già diversi runner stanno testando il percorso, tutto balisato ed in sicurezza grazie ai ragazzi dell’Evolution team: 23 chilometri, 1500 metri di dislivello e tanta fatica fra le montagne che costeggiano il lago di Lova.

20770391 10154672843490636 2163129753808133004 n

Quarta tappa e fresca new entry nel carosello firmato La Sportiva Mountain Running Cup, la manifestazione si aprirà già sabato 19 agosto con la quarta edizione della Family Run, rivolta a tutti, che si svolgerà attorno al lago con partenza e arrivo in piazza, dove ad attendere i partecipanti ci sarà il Nutella party.
Domenica venti, invece, via alla grande giornata dei corridori del cielo, oltre 200 già iscritti. Anche per loro, partenza in piazza Giovanni Paolo II, corsa per il centro storico fino ad imboccare la prima impegnativa salita che attraverso il bosco porta dalla località Avendone (1.100 metri) alla malga Moren prima e al rifugio San Fermo dopo (1.868 m). Da qui si imbocca il sentiero alto per il rifugio Laeng ed è in questo tratto che si incontra il punto più alto della gara, i 1.922 metri del monte Arano. Dal Laeng alla malga Mignone la prima discesa.

Gli atleti saranno chiamati ad una nuova e impegnativa salita verso il colle Mignone e la località L’Agol prima di una nuova discesa fino al lago di Lova. Costeggiato lo specchi d’acqua simbolo di Borno l’ultima discesa fino alla piazza che tornerà ad abbracciare i partecipanti alla San Fermo Trail. In totale 23 chilometri e 1.500 metri di dislivello positivo, per un percorso tecnico, impegnativo ma dal panorama unico, sull’Altopiano del Sole e sul gruppo dell’Adamello. Lungo tutto il tracciato saranno dislocati oltre cento volontari di numerose associazioni che si occuperanno dei punti ristoro. La sicurezza sarà affidata agli uomini del soccorso alpino.

Il parterre lombardo vedrà al via il due volte vincitore di questa gara Fabio Bazzana alla ricerca di uno storico tris sui 23km con 1500m d+ che lo scorso anno assegnarono i titoli italiani Fidal di Trail Corto. In lizza per un piazzamento di rilievo, in vista della chiusura iscrizioni fissata per domenica mattina, anche  il soldatino  dell’Esercito Daniel Antonioli e gli atleti del team Crazy Idea Gil Pintarelli, Andrea Debiasi, Marco Leoni. A portare alti i colori del Team La sportiva, l’attuale leader di circuito Paolo Bert, assieme ai fortissimi Christian Varesco e Paolo Longo. A lottare per il podio femminile, paladina giallo-nera sarà Lisa Buzzoni.

L’organizzazione, che ha già svelato quale sarà il pacco gara per gli atleti ed i gadget per chi farà il tifo sul sentiero, e ricorda che per chi volesse, le iscrizioni sono ancora aperte sul sito internet www.sanfermotrail.it, e già nel paese di Borno si respira l’aria di un altro entusiasmante appuntamento in quota.

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2018 mountainrunningcup.com