Archivio news

1 20170507 trentapassi 9071

Mountain Running Cup 2017: il punto sulle classifiche

Dopo i successi di Trentapassi, Ledro, Stava e Skylakes, è giusto fare il punto sulla situazione classifiche.

Dopo le prime tre gare e Skylakes, prova bonus di circuito, in testa alla Mountain Running Cup 17 troviamo il campione della scorsa edizione Paolo Bert. Al femminile, ancora guida in solitaria per gli atleti del team La Sportiva con Lisa Buzzoni.

Il trionfo alla gara inaugurale sul Lago d’Iseo assieme alle performance ottenute in tutte le altre tappe, garantiscono a Paolo Bert la testa del circuito con 257 punti. L’atleta del Team La Sportiva, già campione del circuito lo scorso anno, dovrà dare il meglio nei prossimi due appuntamenti siglati MRC per potersi aggiudicare il titolo per il secondo anno consecutivo.

Ad infastidire i pensieri di Bert, il compagno di squadra Martin Stofner. Piazza d’onore per il vincitore della Ledro Skyrace, che avendo saltato il primo appuntamento del circuito, si posiziona secondo con 193 punti.
Neanche una decina di punti dividono l’altoatesino del team giallo-nero dal suo diretto inseguitore, il talento della fucina Atletica Trento Andrea Debiasi. Il ventiseienne di Vigolo Vattaro, rinunciando infatti ai 15 punti concessi dalla prova bonus Skylakes, si ferma virtualmente sul gradino più basso del podio a quota 186 punti.

Classifica corta e tutta da decidere poi per le prime quindici posizioni, racchiuse in una cinquantina di punti in attesa delle tappe conclusive.

1 MDX6773



Per quanto riguarda invece la classifica femminile, con tre gare all’attivo e buoni propositi per le due ancora da affrontare, Lisa Buzzoni mantiene la testa del circuito con 181 punti all’attivo. L‘atleta del Team La Sportiva, fresca vincitrice a Laghi assieme a Gil Pintarelli (5° posto per lui nella maschile), cercherà di gestire al meglio il vantaggio che la divide dalla diretta inseguitrice Francesca Rusconi, seconda a 151 punti.

Soltanto 3 punti dividono invece terzo e quarto posto, con la veterana dell’ASD Comano Mountain Ida Parisi, forte della partecipazione a tutte le tappe del circuito, bronzo virtuale con 145 punti davanti alla ex fondista fiemmese Antonella Confortola (142).

Ad una decina di punti di distanza, segue Elisa Grill, mentre alle sue spalle si posiziona Sartori Viola, 117 punti in saccoccia e tutte le gare portate a termine. Si fermano invece a quota 110, le tre vincitrici delle prime tre tappe, Denisa Dragomir, Ingrid Mutter e Stephanie Jimenez.

Ora, piccolo break estivo ma non rilassatevi troppo: il venti agosto appuntamento a Borno (BS) per l'ultima new entry della stagione, San Fermo Trail. Per il Gran Finale, toccherà invece aspettare il prossimo 3 settembre quando l'International Rosetta Skyrace metterà ancora una volta il sigillo sull'edizione 2017.

 

Per visulaizzare interamente le classifiche, vai alla pagina dedicata : http://mountainrunningcup.com/index.php/it/albo-d-oro

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Copyright © 2018 mountainrunningcup.com